10 ways to increase your wellbeing
Anche se il nuovo anno è iniziato da un mese, io sono ancora in vena di buoni propositi e per questo prende il via oggi sul blog una serie in 10 puntate su come migliorare drasticamente il proprio benessere nel 2019.
Dopo 30 giorni di assestamento per salutare le festività, riporre l’albero di Natale e recuperare dagli stravizi alimentari quale miglior momento del 1° di febbraio per iniziare a mettere in pratica 10 nuove abitudini che nei prossimi mesi miglioreranno drasticamente il livello del nostro benessere fisico, mentale e spirituale.

Per aiutare in questo, ogni lunedì e venerdì per le prossime 5 settimane troverete qui una nuova sfida: 10 abitudini, con suggerimenti pratici, basate sulla mia personale esperienza e che hanno funzionato per me, che desidero condividere per ispirarvi ad approfondire ed esplorare azioni nuove e stimolanti e per incoraggiarvi a condividere le vostre.

1) PRESENZA MENTALE
Impiegare tempo, energia e risorse nel padroneggiare l’arte della presenza mentale è stata sicuramente una delle cose più utili e di grande impatto sulla mia vita negli ultimi anni e pertanto non potevo non partire da qui.

“Attraverso il momento presente hai accesso al potere della vita stessa”. Lo dice Eckhart Tolle, autore di bestseller e uno dei più noti maestri spirituali dei nostri tempi, ma il portare l’attenzione in maniera non giudicante verso il momento presente è il fondamento anche della Mindfulness, una disciplina che da decenni porta i suoi benefici in moltissimi aspetti del benessere umano, dagli stati ansiosi della mente a quelli infiammatori del fisico.

Qualunque sia il vostro grado di consapevolezza attuale, approfondire ulteriormente la vostra conoscenza di queste tematiche non potrà che aumentare la qualità della vostra vita e delle vostre relazioni. Vi consiglio di iniziare con la teoria, leggendo i testi di Tolle ‘Il potere di adesso’ ( che potete trovare qui ) e ‘Un nuovo mondo’  ( che potete trovare qui )   e con la pratica, stabilendo ogni giorno di prestare attenzione a qualche piccola vostra azione quotidiana. Potete scegliere il momento di lavarvi le mani o i denti oppure l’azione di mangiare un frutto; dedicherete ogni vostra attenzione a ciò che state facendo, concentrandovi su ogni piccolo aspetto. Noterete il colore e la consistenza del sapone, il profumo che scaturisce mentre vi strofinate le mani, il rumore dell’acqua e vi impegnerete a fondo per cogliere ogni sensazione e ogni sfumatura. Può essere utile osservare la natura, con la sua imponente presenza e magnificenza, oppure potete stalkerare il vostro animale domestico come faccio io con il mio gatto ( i gatti sono maestri di presenza mentale e potrete apprendere l’arte di stare immobili a percepire il vostro contesto). Potete anche aiutarvi con delle app, come Mindfulness Bell, grazie alla quale potete sentire a intervalli predefiniti il rintocco di una campanella che ha l’effetto di riportarvi, proprio come una sveglia, al momento presente. Di solito io utilizzo un intervallo di 5 minuti e vi garantisco che, soprattutto all’inizio della mia pratica, questo lasso di tempo era sufficiente per farmi perdere completamente il contatto con l’adesso.

Vi accorgerete presto di quanto sia difficile restare presenti senza disperdere i pensiero in mille rivoli e vi renderete conto di quante volte la vita che accade proprio ora, nel presente, vi passi inosservata sotto agli occhi, mentre rimuginate sul passato o siete proiettati, spesso con angoscia, verso il futuro. Con la pratica potrete arrivare ad essere presenti in ogni istante della vostra vita, consentendo incursioni al passato e al futuro soltanto per la stretta necessità ( fare dei programmi, ricordare una data o un evento ) per poi tornare vigili al presente. Un progetto ambizioso, ma indispensabile visto che “l’adesso è tutto quello che abbiamo”.

E voi vivete il qui ed ora? E quali sono le abitudini che hanno migliorato maggiormente il vostro benessere?

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *






Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.