fotocopertinaDa donna italiana interessata al mondo della cosmesi ho sempre guardato con ammirazione e curiosità la bellezza di molte donne orientali. Pelle diafana, distesa e giovane fino alla terza età, zero imperfezioni e una luminosità naturale da far invidia allo strobing delle Kardashian. Se da una parte è vero che alcuni di quesi risultati sono aiutati dalla chirurgia estetica – che è quasi all’ordine del giorno soprattutto per le donne coreane – dall’altra è innegabile che alcuni paesi dell’estremo Oriente sappiano come prendersi cura perfettamente della loro bellezza e non risparmino né fatica né denaro per raggiungere il loro obiettivo. Da tempo sono noti i 10 passi che compiono ogni sera le donne coreane ‘stratificando’ sul loro viso tonici, sieri, creme e maschere di diverse consistenze e dai diversi principi attivi.

Una cosa che però mi ha sempre prevenuto dal testare io stessa i prodotti provenienti da Giappone e Corea è la scarsa reperibilità online di creme con ingredienti naturali o perlomeno senza fiumi di petrolati. Sembra strano, infatti, per una popolazione femminile così attenta e dedita alla cura della pelle, ma le creme provenienti dall’Oriente sulle quali sono riuscita a mettere le mani avevano tutt’altro che un inci immacolato e adatto alla mia pelle sensibile.

Negli ultimi mesi sono riuscita a rintracciare una serie di marchi che, se pur non proprio naturali, si avvicinano alla mia idea di trattamento viso.
Questo mi ha permesso di elaborare una mia personale versione dei passi di bellezza coreani e di condividere con voi 9 prodotti orientali per una pelle perfetta e senza tempo, alcuni a prezzi molto bassi. Potete vedere le opzioni di acquisto di ogni prodotto cliccando sul nome.
whamisa_toner
1 Whamisa – organic flowers toner (Corea)
da passare sul viso con un cotone imbevuto, dopo essersi struccate
missha_timerevolution2 Missha – Time revolution intensive moist (Corea)
da picchiettare sul viso pulito e asciutto fino a completo assorbimento
HadaLabo_haluronicacid3 Hadalabo – Goku Jyun lozione idratante all’acido ialuronico (Giappone)
da massaggiare sul viso con movimenti circolari e verso l’alto ( se non lo avete ancora visto vi consiglio questo video di Lisa Eldridge sul massaggio antiage )
HadaLabo_milk4 Hadalabo – Goku Jyun latte idratante all’acido ialuronico (Giappone)
da applicare – ne basta una goccia – dopo la lozione. E’ ideale come base trucco visto che rende la pelle leggermente scivolosa e quindi ideale ad accogliere il fondotinta
EtudeHouse_Moistfullcollagen5 Etude House – Moistfull collagen sleeping pack (Corea)
si applica la sera, dopo tonico e acido ialuronico, per sigillare i principi attivi applicati e farli lavorare tutta la notte senza disperdere idratazione
Whamisa_mask6 Whamisa – organic seed & rice maschera con lactobacillus (Corea)
una maschera gelatinosa e fresca da applicare su tutto il viso e da lasciare il più possibile, almeno 20 minuti. Lascerà il viso rimpolpato e idratato, attenuando possibili irritazioni
Etudehouse_mask7 Etude House – Moistfull collagen maschera in tessuto (Corea)
da applicare quando si vuole dare una svegliata al viso ( io la uso quando dormo poco ) che grazie al collagene avrà un aspetto rimpolpato e fresco
laneige_lip8 Laneige – Lip sleeping mask (Corea)
va applicato un generoso strato sulle labbra prima di andare a dormire. Fa il suo dovere ed ha oltretutto un colore e una texture che io adoro, però contiene petrolati! Io l’ho voluta provare lo stesso perché tutte le beauty guru coreane la consigliano…e in effetti devo ammettere che sono stata soddisfatta
cicapair9 Dr.Jart – Cicapair Tigergrass (Corea)
un correttore di colore per la pelle del viso che ha proprietà cosmetiche oltre che riparatrici e che oltretutto fornisce protezione solare 30spf. Andrebbe usato sotto al fondotinta, io invece lo uso da solo, sfruttando le sue proprietà antirossore. Appena applicato tenderà al colore verde-bianco gesso ma dopo pochi istanti la crema diventerà invisibile e tutte le discromie saranno neutralizzate (sembrerà di avere un filtro beautify). Unica pecca, se vivete in un luogo umido e caldo come la pianura padana,nei giorni più afosi questa ricca crema sarà troppo pesante per poterla usare sotto ad altri prodotti.

Fatemi sapere se avete provato anche voi dei prodotti di cosmesi orientale e come vi siete trovati.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *






Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.