Se volete stupire la persona amata… regalatele il giro del mondo! 🙂 Se invece volete addolcire qualche momento insieme, dimostrando oltretutto di avere a cuore la sua salute, questa è la ricetta che fa al caso vostro.

Con pochissimi ingredienti potrete realizzare dei piccoli pasticcini biologici e vegani, dolci e croccanti da servire con il tè oppure dopo cena ( il mio Valentino li mangia anche per colazione ).

pasticcini di quinoa soffiata

Ecco le pochissime cose di cui avrete bisogno:

2 tazze di quinoa soffiata biologica
mezza tazza di sciroppo d’acero biologico
mezza tazza di burro di cocco biologico ( pochi istanti a bagno maria e diventerà olio )
mezza tazza di cacao o polvere di carruba

pasticcini quinoa soffiata

Uso le tazze come misurazione perché così, all’occorrenza, sarà più facile aumentare le dosi in proporzione.

Iniziate con il versare la quinoa in una ciotola

pasticcini quinoa soffiata

Aggiungete poi l’olio di cocco ( aiutati dal vostro gatto, se ne avete uno ^^)

pasticcini quinoa soffiata

lo sciroppo d’acero

pasticcini quinoa soffiata

e il cacao

pasticcini quinoa soffiata

mescolate per distribuire gli ingredienti in maniera omogenea

pasticcini quinoa soffiata

disponete degli stampini da pasticceria su una teglia piana ( io uso dei pirottini da muffin )

pasticcini quinoa soffiata

pasticcini quinoa soffiata

e riempite ogni stampino con circa 1 cucchiaio di composto

pasticcini quinoa soffiata

una volta terminato il composto disponete la teglia in frigo. L’olio di cocco si rapprenderà tornando al suo stato di burro, facendo diventare questi pasticcini compatti e lucenti.

Serviteli appena tolti dal frigo e se li avanzate conservateli nel refrigeratore.

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *






Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.