Quando in una ricetta si abbinano le parole biscotto e cocco, vengo subito pervasa da un’ondata di entusiasmo e non posso fare a meno di provarla.
Così quando ieri ho letto questo post sul sito Marziaslife ho subito iniziato a scorrere mentalmente gli scaffali della cucina per verificare di avere gli ingredienti necessari.
Naturalmente ho ricreato una mia versione personale della ricetta, totalmente vegana, perchè come sapete da un paio di anni ho adottato una alimentazione reducetariana spinta e quindi riduco al minimo l’introduzione di prodotti di origine animale.
Ecco quindi la ricetta ‘rivisitata’ per voi.

vegan coconut cookies
vegan coconut cookies

1 tazza e 1/2 di farina
1/2 cucchiaino di bicarbonato
1 tazza di zucchero di canna
1 tazza di cocco grattuggiato
2 cucchiai di semi di chia
125 gr di olio di cocco
1 pizzico di sale
1/2 cucchiaino di vaniglia in polvere
1 cucchiaio di sciroppo d’acero

Cominciate con il versare i semi di chia in un bicchiere; ricopriteli di acqua e lasciate riposare per qualche minuto; mescolate il tutto e aggiungete ancora un po’ d’acqua, facendo attenzione che tutti i semi siano ricoperti; lasciate riposare e ripetete il procedimento fino a che il bicchiere non sarà pieno a metà; a questo punto lasciate da parte il composto a riposare e procedete con gli altri passaggi della ricetta.

In una ciotola unite mescolando farina, zucchero, cocco, sale, vaniglia, sciroppo d’acero e bicarbonato. Mettete l’olio di cocco in una ciotola e, se come a casa mia la temperatura da voi è inferiore ai 23 gradi e l’olio si trova ancora in forma solida, scaldatelo a bagno maria o, più rapidamente, mettendolo 1 minuto in microonde ( ma state a guardarlo e spegnetelo appena si sarà sciolto, non vogliamo che frigga!) . Versatelo quindi nella terrina insieme agli ingredienti secchi e mescolate. A questo punto prendete il gel formato dai semi di chia ammollati e unitelo al composto, continuando a mescolare.

Quando il composto sarà omogeneo dividetelo in piccole palline e schiacciatele leggermente a centro ( ma se preferite biscotti più grossi adattate le misure a vostro piacimento ) e disponetele su una teglia con carta da forno, facendo attenzione di lasciare un po’ di distanza tra una e l’altra visto che cresceranno un po’ di dimensione.

A questo punto infornate a 175 gradi per 10/15 minuti. I biscotti saranno pronti quando la parte superiore avrà raggiunto una colorazione dorata. Lasciate raffreddare e, se vi piace, spolverizzate con zucchero a velo. Et Voilà!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *






Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.